Era chiamata la donna più brutta del mondo, ora è un'ispirazione

She Was Called Worlds Ugliest Woman

Immagina di avere 17 anni. Stai navigando sul web, procrastinando. Stai solo passando il tempo su YouTube, guardando video stupidi e lasciandoti consapevolmente calarti nella tana del coniglio di Internet. Non è niente di straordinario, migliaia di persone stanno facendo esattamente la stessa cosa che hai fatto tu in questo esatto secondo.

Tranne, con ogni probabilità, quando fai clic su un video intitolato semplicemente LA DONNA PI BRUTTA DEL MONDO, non vedrai la tua faccia che ti guarda.





perché remy ma è andata in prigione?

È quello che è successo a Lizzie Velasquez, ora 26enne. Velasquez ha una rara condizione congenita, così rara che non ha nemmeno un nome. Colpisce la sua vista e il suo sistema immunitario, tra le altre cose, ma il suo impatto più evidente è sul suo corpo. Velasquez ha lo zero percento di grasso corporeo e non è in grado di aumentare di peso.

Mentre è stata vittima di bullismo da parte di forze visibili e invisibili - scherni crudeli nel parco giochi, estranei che sogghignano sul marciapiede, commentatori su quel video di YouTube che le dicevano di fare cose indicibili e chiamandola con nomi irripetibili - invece di ritirarsi in se stessa, Velasquez ha preso la piena proprietà di lei propria storia e l'ha trasformata in una forza del bene. Ha aperto un canale YouTube e ha iniziato a fare vlogging, consegnato un TED Talk che è diventato virale e ha anche parlato davanti al Congresso a sostegno della legislazione antibullismo.



https://www.youtube.com/watch?v=c62Aqdlzvqk

E ora, al South by Southwest Film Festival di quest'anno, Velasquez ha fatto un altro passo avanti nel suo viaggio personale con il debutto di A Brave Heart: The Lizzie Velasquez Story. Velasquez è il soggetto e produttore esecutivo del documentario, che racconta la sua vita e il suo impatto sul mondo.

Mentre mi sedevo per chattare con Velasquez al Four Seasons di Austin prima di un panel che avrebbe condotto con il collega YouTuber iJustine, siamo stati immediatamente interrotti da un uomo più anziano che aveva visto la premiere di A Brave Heart il pomeriggio prima e voleva congratularsi Velasquez e dire quanto la sua storia lo abbia ispirato.

È un evento che sta diventando più comune per Velasquez, che ha detto della standing ovation che ha ricevuto il giorno prima, penso di essere ancora senza parole.



non riesco ad avere un'erezione
https://www.youtube.com/watch?v=T0L00A4rD60

Anche se questa è stata la prima volta che il suo documentario ha ottenuto uno sconosciuto che si avvicinava e salutava, non è raro altrimenti.

Ne ricevo ancora molto dal mio TED Talk, in realtà, ha detto. A me è successo stamattina. Una ragazza è venuta da me e mi ha detto: 'Ho visto il tuo TED Talk per la prima volta'. Quindi è stato un misto. Il signore che è appena arrivato, è stata la prima volta che è successo.

Per non parlare degli oltre 314.000 iscritti a lei Canale Youtube , che la considerano un'amica e alleata. Gioca con il suo cane, chiacchiera con i suoi genitori e spesso parla direttamente alla telecamera della sua giornata e delle cose di cui è entusiasta.

Non conosco queste persone, ma accendere la videocamera e premere il record è come aprire una piccola finestra nella mia vita per le persone che potrebbero aver bisogno di un amico o che stanno guardando i miei video perché non hanno una vita sociale o sono bloccate a casa o qualunque cosa siano, e per questo motivo mi fa sentire bene condividere la mia vita, ha detto.

Velasquez è così positiva, infatti, che se incontrasse la persona che originariamente ha pubblicato quel video di YouTube etichettandola come la donna più brutta del mondo, quella che è diventata virale e ha ispirato centinaia di pagine di commenti chiamando Velasquez nomi vili, lo ringrazierebbe.

Sì, ringrazierebbe la persona che ha pubblicato qualcosa che l'ha fatta piangere sul pavimento della sua camera da letto per giorni e le ha fatto temere per la sua vita. Perché senza il video, chissà quale sarebbe stato il lavoro della sua vita? Non solo ha perdonato il poster, vede un'increspatura positiva dalle loro azioni. Hanno cambiato la sua vita, cambia la vita di migliaia di altre persone attraverso i suoi vlog, le sue apparizioni e ora attraverso A Brave Heart.

Direi assolutamente grazie, disse. Assolutamente. Perché se non avessi mai trovato quel video, non sarebbe stata la scintilla per cambiare tutto. Penso che sarei ancora in un certo senso ad aiutare le persone, ma non so se non allo stesso modo di adesso. non sarei arrabbiato. Sarei così grato, il che suona così folle. Ha cambiato tutto.

Ecco cosa ha detto Velasquez quando gli è stato chiesto di condividere i suoi consigli per camminare attraverso il mondo con sicurezza.

  1. Sii te stesso. Getty Images

    A quanto pare, il consiglio più antico del libro è anche il più efficace. 'Devi essere pienamente consapevole e fiducioso di essere abbastanza te stesso', ha detto Velasquez. 'È abbastanza! Non devi essere all'altezza degli standard di nessun altro, non devi assomigliare a nessun altro, non devi paragonarti a nessun altro. Essere te stesso è abbastanza, e mettere la tua positività e buone vibrazioni nel mondo, una volta arrivato a quel punto, tutto andrà a posto. Che si tratti della tua vita personale, della tua vita lavorativa, della tua vita scolastica, della tua sicurezza, tutto andrà bene una volta che avrai creduto in te stesso.'

  2. Rotolare con i pugni. Getty Images

    'È stato nel mio stile per così tanto tempo tirare i pugni e ogni volta che succede qualcosa, devi davvero affrontarlo e divertirti', ha detto. 'In realtà ho inventato il mio TED Talk mentre stavo andando. L'avevo pianificato per tre settimane e mentre salivo sul palco ho guardato [gli organizzatori di TED]. Ero tipo, 'ascolta, non dare di matto. Ho solo bisogno che tu ti fidi di me, ma sto cambiando tutto ciò che avevamo pianificato.' Mi ha guardato con occhi grandi, ha preso un respiro profondo e ha detto: 'Mi fido di te'. Così mi sono avvicinato e mi sono detto di fingere che tu stia parlando con il tuo migliore amico.' Il TED Talk di Velasquez ha milioni di visualizzazioni.

  3. Amare se stessi. Getty Images

    'Qualche anno fa ho fatto questa cosa che ora chiamo Love Yourself List, dove ho scritto tutto ciò che amo di me stessa, che sia fisicamente o la mia personalità', ha detto. 'Ho pubblicato l'elenco sullo specchio del bagno dove l'avrei visto ogni singolo giorno e l'ho letto fino a quando non ci ho creduto invece di limitarmi a guardare le parole. E ogni volta che mi confrontavo o dubitavo di me stesso, pensavo alla lista e pensavo: 'queste sono le cose che... fare amore per me stesso. E nel tempo, la lista ha funzionato e io ci ho creduto.'

    quanto è lungo un pene?
  4. Fingi finché non ce la fai. Getty Images

    Quando era al liceo, il preside di Velasquez le ha chiesto di parlare con 400 alunni della nona elementare della sua esperienza. Dopo aver tenuto il discorso, tuttavia, ha preso il bug e voleva diventare un oratore motivazionale.

    'Sono andato a casa e ho cercato su Google 'come essere un oratore motivazionale' e ho creato un sito web e ho incarcerato persone e ho detto che se hai bisogno di un oratore, sono la tua ragazza. Non ho detto che avevo fatto un solo discorso in assoluto e non sapevo nulla. Semplicemente non sarei andato ad aspettarlo. Ho imparato da solo... non aspetterò che qualcuno mi chieda di andare, andrò, 'eccomi!''

  5. Va bene avere brutte giornate. Dovresti avere brutte giornate. Getty Images

    'Faccio un punto per permettermi di avere brutte giornate su base regolare', ha detto Velasquez. 'Ci sono state molte volte in cui non l'avrei tolto dal mio sistema. Non mi permetterei di piangere e non mi siederei in una stanza tranquilla a riflettere o porterei il mio cane a fare una passeggiata e lascerei il mio telefono dentro. Non farei tutte queste cose e nel tempo si accumula e a un certo punto si accumula ed esplode, probabilmente nel peggior momento possibile. Mi impegno a lasciarmi essere triste oggi e dire 'perché io' e piangere e lamentarmi e lasciare le persiane chiuse, ma domani è finita. Domani non mi pentirò di me stesso, apro le persiane, mi alzo dal letto e mi lascio felice. Ha funzionato! E ora non riesco a immaginarmi senza fare quelle cose perché è ciò che mi mantiene sano di mente.'