Robert Downey, Jr. rivela perché vuole Capitan America dalla sua parte in 'Civil War'

Robert Downey Jr Reveals Why He Wants Captain America His Side Incivil War

'Captain America: Civil War' ci sta già spezzando il cuore e non uscirà nemmeno fino a maggio 2016.

Se hai visto il trailer (o, sai, leggi i fumetti), la tensione al centro della storia è una situazione di stallo ideologico tra Tony Stark/Iron Man (Robert Downey, Jr.) e Steve Rogers/Captain America (Chris Evans).





Tony pensa che dovrebbe esserci un sistema di responsabilità gestito dal governo per i supereroi del mondo, mentre Steve non è d'accordo, vedendolo come un affronto alla libertà civile. Tutto questo in qualche modo arriva alla conclusione sotto forma di Bucky/The Winter Soldier (Sebastian Stan), alias l'amico d'infanzia di Steve a cui è stato fatto il lavaggio del cervello per portare a termine missioni per l'Hydra per buona parte del XX secolo.

nicki minaj tutto va bene
meraviglia

Robert Downey, Jr. ha detto Intrattenimento settimanale che è totalmente d'accordo con le motivazioni della sua controparte sullo schermo in questo film, dicendo: non devo chiacchierare su ciò che penso sia la visione del mondo. Sono pienamente d'accordo con quello che fa in questo. Che è, tra l'altro, più di quanto potrei dire per alcuni degli altri film.



Per quanto affascinante (e rilevante per l'attualità) possa essere la guerra ideologica, siamo ugualmente interessati alle dinamiche interpersonali al lavoro qui - cioè Steve spezzerà il cuore di Tony? Ecco cosa ha detto RDJ sulla mentalità di Tony riguardo a: Steve che si sta dirigendo verso 'Civil War'.

Lo guardo come, 'Oh, tu e Falcon avete avuto una buona cosa, eh?' Non sembra davvero darmi l'ora del giorno', ha scherzato RDJ, aggiungendo: Tutto quello che sto dicendo è che alla fine è mai stato in una posizione di status su Cap. È un affare schifoso per Tony. È da quando è uscito. Penso che in realtà sia stato piuttosto civile, tutto considerato. Quando cerca di portare leggerezza nel fatto che effettivamente, in certi punti, ha il vero sopravvento; semplicemente non può aiutare se stesso. Perché sta sobbollindo da anni ed è molto non corrisposto.

cosa fa quella bocca meme
meraviglia

L'importanza di Bucky nella storia rende tutto questo molto personale e storico per Steve, ma lo stesso si può dire per Tony, che spiega RDJ sta pensando molto al suo passato quando si apre 'Civil War': sta pensando a dove è andato scuola. Sta pensando ai suoi. Sta pensando che tutto questo denaro che ha ereditato non fosse destinato solo a lui e che dovrebbe provare a farci qualcosa. Non è più un ragazzino. Sta pensando alle seconde nove.



Tutto questo è potenzialmente complicato dal fatto che potevo sono stati The Winter Soldier che hanno ucciso i genitori di Tony (sono morti in un incidente d'auto orchestrato da Hydra). Questo punto della trama verrà fuori in 'Civil War'? Difficile da dire, anche se la morte dei genitori di Tony sta sicuramente pesando sulla mente di Tony...

Ovviamente ha questo tipo di infanzia tragica in cui i suoi muoiono e tutto il resto. Lo menziona nel primo film, ha detto RDJ. Dice che non ha mai potuto dire addio a suo padre.

meraviglia

A che punto è Steve in tutto questo? Beh, secondo Chris Evans, Steve pensa ancora a Tony come una famiglia: penso che siano uomini molto diversi, ma questa è la cosa bella della famiglia. In una famiglia sai che potresti odiare tua madre, potresti odiare tua sorella ma tu sei la mia famiglia e dobbiamo farlo funzionare. Mi piace la fine di Ultron, quando dico 'Mi mancherai, Tony' e c'è amore e rispetto lì.

Bene, questo è un modo molto tipico di Capitan America di vedere le cose, ma impedirà a Steve e Tony di distruggersi a vicenda (e spezzare i nostri cuori, nel processo) prima della fine di 'Civil War'? Forse no, specialmente quando, secondo RDJ, Tony sta provando di tutto, dalla grande serietà alla manipolazione totale, alla manipolazione emotiva per portare Steve dalla sua parte. Accidenti. ?