Remy Ma condannato a otto anni di prigione; Il matrimonio in prigione con Papoose è stato annullato

Remy Ma Sentenced Eight Years Prison

Martedì (13 maggio) è stata una giornata difficile per Remy Ma. Un giorno dopo che le sue pianificate nozze in prigione con il collega rapper Papoose sono state annullate a causa di un malinteso su una presunta chiave di scheletro che Pap indossava quando si è presentato alla prigione di Rikers Island, l'MC è stato condannato a otto anni di carcere.

Il 27 marzo, Remy Ma (nata Reminisce Smith), 26 anni, è stata dichiarata colpevole di due accuse di aggressione, in relazione a una discussione che ha avuto con un'amica, Makeda Barnes-Joseph, lo scorso luglio, durante la quale Barnes-Joseph è stato colpito da due colpi di arma da fuoco. volte mentre le due donne lottavano in macchina.





Secondo l'avvocato di Remy Ma, Ivan Fisher, la Corte Suprema di New York l'ha condannata a otto anni di carcere martedì per accuse di aggressione, possesso di armi e tentata coercizione. Fisher ha detto che l'accusa aveva originariamente richiesto una condanna a 13 anni – meno del massimo di 25 anni che stava affrontando – ma il giudice nel caso ha dato al rapper otto anni, che Fisher prevede di appellare molto presto. Sebbene non possa dirlo con certezza, Fisher ha detto che è possibile che il giudice nel caso sia stato influenzato da un discorso emotivo che Ma ha dato alla corte durante il procedimento, durante il quale si è rivolta direttamente alla vittima.

'Remy Ma ha parlato alla corte e ha commosso parlato con la vittima, che era in tribunale, per condividere con lei quanto fosse addolorata per quello che le è successo', ha detto Fisher. 'È stato un momento estremamente commovente, in cui ha espresso quanto male si sentiva per la tragedia di essere stata colpita e che era molto, molto dispiaciuta per quello che era successo a Makeda'.



Il rapper è scoppiato in lacrime mentre la frase è stata letta e Fisher ha descritto il suo stato come 'insensibile', 'molto emotiva' e 'singhiozzante'. L'avvocato ha detto che Ma 'ha parlato alla corte dell'impatto che la sentenza avrebbe avuto su suo figlio [che ha 7 anni]'.

Sia Remy Ma che Fisher hanno affermato che la sparatoria è stata un incidente. Dopo la sentenza, L'Associated Press ha riferito che Papoose ha urlato: 'Tutto quello che vuoi sono i soldi!' nel corridoio fuori dall'aula, apparentemente rivolgendosi a Barnes-Joseph, la cui causa civile contro la mamma nominata ai Grammy è stata ritirata, ma potrebbe essere ripresentata in futuro. Barnes-Joseph era in aula per la sentenza, ma non era nel corridoio quando Papoose iniziò a urlare, il AP segnalato. Mentre veniva scortato fuori dal tribunale dagli ufficiali giudiziari, secondo quanto riferito Papoose aggiunse: 'Chiudimi a chiave! Rinchiudimi!'

Fisher ha negato che la chiave indossata da Papoose nella prigione durante il fine settimana potesse sbloccare le manette, come è stato ampiamente riportato.



'Non ne so molto', ha detto, 'ma so che se gli addetti alle correzioni avessero pensato che questa fosse una chiave usata per aprire le loro manette, dubito fortemente che avrebbero rilasciato Papoose'. L'avvocato ha aggiunto che i due hanno ancora intenzione di sposarsi, ma forse non fino a quando Ma non sarà trasferita in una prigione a nord.

Dopo aver ascoltato la sentenza, secondo XXLMag.com , Remy ha detto al giudice, 'Non sono un delinquente. ... io non sono uno zotico niente, ho dei sentimenti. Sono una moglie, madre, figlia, sorella maggiore». Il sito ha anche riferito che i sostenitori del rapper erano in aula indossando magliette rosse e bianche con la scritta 'Free Remy'.