Rimedi naturali e integratori per la disfunzione erettile: i rimedi casalinghi per la disfunzione erettile funzionano?

Natural Remedies Supplements

Kristin Hall, FNP Rivisto dal punto di vista medico daKristin Hall, FNP Scritto dalla nostra redazione Ultimo aggiornamento 22/03/2021

La disfunzione erettile, o DE, è una condizione comune che colpisce decine di milioni di uomini americani ogni anno.

Mentre molti di noi associano l'ED con l'età, la verità è che uomini di tutte le età e background possono soffrire di ED. Infatti, fino a il 40 per cento degli uomini sperimentare un certo grado di disfunzione erettile quando raggiungono i quarant'anni.





L'ED può variare in gravità da un uomo all'altro. Potresti trovare difficile rimanere duro mentre fai sesso, o semplicemente notare che non sei completamente duro quando ti senti eccitato.

Se hai un caso più grave di disfunzione erettile, potresti avere difficoltà a diventare eretto.



Il trattamento più comune per la disfunzione erettile è l'uso di farmaci prescritti, vale a dire Inibitori della PDE5 ad esempio sildenafil ( Viagra ®), tadalafil (Cialis®), vardenafil (Levitra®) o avanafil (Stendra®).

tutti mi odiano i fumatori accaniti

Questi farmaci sono sicuri ed efficaci, con la maggior parte degli studi che dimostrano che funzionano bene come trattamenti per la disfunzione erettile. Tuttavia, proprio come con molte altre condizioni di salute, molti uomini preferiscono optare per soluzioni naturali per curare la loro disfunzione erettile.

Di seguito, abbiamo esaminato i rimedi casalinghi più comuni e i trattamenti naturali per la disfunzione erettile per vedere se funzionano, se sono sicuri e se sono o meno un'alternativa utile e adatta ai farmaci per la disfunzione erettile più comunemente prescritti.



Quali sono le cause della disfunzione erettile?

Prima di esaminare i rimedi casalinghi più comuni per la disfunzione erettile, è importante spiegare perché e come si verifica la disfunzione erettile.

Come abbiamo spiegato nella nostra guida alle cause della disfunzione erettile, ci sono diverse cause comuni di disfunzione erettile. Queste possono essere suddivise in due categorie: cause legate alla vostra salute fisica e cause legate alla vostra salute psicologica.

La maggior parte delle potenziali cause fisiche della disfunzione erettile sono legate al tuo benessere cardiovascolare, così come al tuo sistema nervoso centrale.

Le erezioni sono causate dal sangue che scorre nel tuo pene dal tuo sistema circolatorio. Quando ti senti eccitato sessualmente, il tuo corpo fornisce sangue ai tessuti molli del tuo pene. Man mano che il sangue scorre nel tessuto, il tuo pene diventa più duro fino a quando non è eretto.

Se soffri di ipertensione (pressione alta), malattie cardiache, colesterolo alto, aterosclerosi o un'altra condizione di salute cardiovascolare che influisce sul flusso sanguigno, potresti trovare più difficile ottenere un'erezione.

Altre condizioni fisiche che causano la disfunzione erettile includono diabete, morbo di Parkinson, sclerosi multipla, obesità, sindrome metabolica e malattia di Peyronie.

Anche i fattori dello stile di vita, come il sonno insufficiente, il consumo di alcol e l'abuso di droghe, possono contribuire alla disfunzione erettile.

Il cause psicologiche di ED includono ansia, depressione e stress. Alcuni casi di disfunzione erettile possono essere causati da ansia da prestazione sessuale — un tipo specifico di ansia correlata a preoccupazioni relative alle prestazioni sessuali, all'immagine corporea o a fattori legati all'attività sessuale.

Rimedi casalinghi per la disfunzione erettile

Il modo più comune ed efficace per trattare la disfunzione erettile è attraverso farmaci come il sildenafil ( Viagra generico ), tadalafil ( Cialis ), vardenafil (Levitra) o avanafil (Stendra). Questi farmaci funzionano tutti aumentando il flusso sanguigno al tessuto del pene, rendendo più facile l'erezione.

Mentre i moderni farmaci per la disfunzione erettile sono sicuri ed efficaci, molti uomini con disfunzione erettile, comprensibilmente, preferiscono provare a trattare la loro disfunzione erettile in modo naturale prima di usare i farmaci.

La maggior parte dei rimedi casalinghi per la disfunzione erettile può essere suddivisa in due categorie. Il primo consiste in modifiche alla dieta, allo stile di vita e alle abitudini. La maggior parte di questi può e spesso produrrà risultati positivi, non solo per le tue prestazioni sessuali, ma per la tua salute e la qualità della vita nel suo complesso.

Il secondo è costituito da varie erbe, minerali e integratori alimentari naturali che si presume siano migliorare il flusso sanguigno e migliorare le prestazioni sessuali. Le prove scientifiche per la maggior parte di questi sono miste, come abbiamo spiegato più dettagliatamente di seguito.

Stile di vita e cambiamenti nella dieta per il trattamento della disfunzione erettile

Se la tua disfunzione erettile è causata da un fattore fisico, come l'obesità o l'ipertensione, apportare modifiche alla dieta e allo stile di vita può aiutare a trattare i sintomi e contribuire al miglioramento della funzione erettile e della vita sessuale.

Alcuni cambiamenti nello stile di vita possono anche aiutare a trattare i problemi di erezione che derivano da una causa psicologica. Ad esempio, molti casi di disfunzione sessuale erano correlati all'uso del porno.

Di seguito, abbiamo elencato otto cambiamenti nello stile di vita e nella dieta che puoi apportare che potrebbero aiutare a trattare i sintomi della disfunzione erettile. Puoi conoscere questi cambiamenti nella dieta e nello stile di vita in modo più dettagliato nella nostra guida a proteggendo naturalmente la tua erezione .

viagra in linea

vero viagra. non guarderai mai indietro.

acquista viagra inizia la consultazione

Mantieni un peso corporeo sano

Se sei in sovrappeso o obeso, perdere peso può aiutare a migliorare la tua salute cardiovascolare e rendere più facile l'erezione.

Mantenere un peso corporeo sano ha una lunga lista di benefici, in quanto questo guida spiega l'American Heart Association. Molti di questi benefici vanno ben oltre il semplice miglioramento delle prestazioni sessuali: ridurrai anche il rischio di sviluppare malattie cardiache e alcuni tipi di cancro.

Rimanere entro un intervallo di peso sano riduce anche il rischio di sviluppare il diabete, una malattia che può avere gravi effetti negativi sulla salute sessuale.

Scopri di più sul impatto del tuo peso sulla disfunzione erettile.

Mira a una pressione sanguigna ottimale

Le erezioni riguardano un sano apporto di sangue al tuo pene, il che rende importante mantenere un livello di pressione sanguigna sano.

La pressione alta, o ipertensione, non solo causa disfunzione erettile, ma aumenta anche significativamente il rischio di infarto o ictus. Pertanto, è importante tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

La nostra guida a ipertensione e DE include suggerimenti pratici che puoi seguire per abbassare e mantenere il controllo della pressione sanguigna. Mentre lo stai leggendo, potresti notare che molti dei suggerimenti sono simili alle nostre tattiche per trattare l'ED in modo naturale.

Segui una dieta equilibrata e sana

Sebbene non sia necessario seguire una dieta assolutamente perfetta, mangiare in modo più sano può aiutare a migliorare la salute cardiovascolare, riducendo potenzialmente la gravità della disfunzione erettile.

In un Analisi 2018 , i ricercatori hanno notato che la dieta mediterranea, una dieta basata sulla dieta greca e italiana del XX secolo ricca di verdure, frutta, legumi, frutti di mare e fonti proteiche magre, può essere associata a un miglioramento della disfunzione erettile.

Scopri di più sul legame tra dieta e funzione erettile.

Esercizio da 30 a 60 minuti al giorno

L'esercizio, in particolare l'esercizio aerobico come la corsa, il ciclismo o il canottaggio, può migliorare la tua salute generale e ridurre il rischio di manifestare sintomi di disfunzione erettile.

In un Articolo del 2011 nell'Ethiopian Journal of Health Science, i ricercatori hanno esaminato cinque studi per analizzare la relazione tra esercizio fisico e disfunzione erettile. Hanno scoperto che quando gli uomini con disfunzione erettile si esercitavano, i loro sintomi di disfunzione erettile miglioravano.

Justin bieber performance grammy 2016

Controlla i tuoi livelli di testosterone

È tutt'altro che anormale che i livelli di testosterone diminuiscano gradualmente quando raggiungi i 30 anni, un argomento che abbiamo trattato nella nostra guida a testosterone ed ED . Sebbene il basso livello di testosterone non abbia alcun impatto fisiologico sulla tua capacità di ottenere un'erezione, potrebbe renderti meno interessato al sesso.

Se pensi che la tua disfunzione erettile possa essere causata da una mancanza di eccitazione, o semplicemente da un ridotto livello di interesse per il sesso, potrebbe valere la pena fare un test. Vale anche la pena prestare attenzione ad altre potenzialità sintomi di testosterone basso , molti dei quali possono influire sulla qualità generale della vita.

Evita le sigarette e altri prodotti che contengono nicotina

Il fumo può danneggiare le tue prestazioni sessuali da più angolazioni. Non solo le sostanze chimiche nelle sigarette contribuiscono alle malattie cardiache, ma la nicotina nel fumo di tabacco ha un effetto vasocostrittore che può ridurre il flusso sanguigno e aumentare la pressione sanguigna.

In un studio del 2008 , i ricercatori hanno scoperto che la nicotina riduce la risposta erettile al materiale erotico negli uomini. Ciò significa anche che modi alternativi di consumare nicotina, come svapare o masticare gomme alla nicotina, possono danneggiare le tue prestazioni sessuali.

Ottieni i fatti su il fumo e il suo legame con la disfunzione erettile.

Bevi alcolici solo con moderazione

Sebbene il consumo di alcol non sia direttamente collegato alla disfunzione erettile, bere eccessivamente può influire sulle prestazioni sessuali.

Ad esempio, in a studio del 2007 , i ricercatori hanno notato che la quantità totale di alcol che una persona beve è il predittore più significativo dello sviluppo di disfunzioni sessuali. In parole povere, più bevi, più è probabile che il tuo consumo di alcol influisca sulle tue prestazioni sessuali.

Limita l'utilizzo del tuo porno

Sebbene non vi sia una chiara relazione tra disfunzione sessuale e dipendenza dal porno, un sondaggio ha mostrato che gli uomini a cui piace masturbarsi con il porno invece che con il sesso in coppia hanno un rischio maggiore di disfunzione sessuale.

Questo fenomeno è noto come disfunzione erettile indotta dal porno .Opzioni di trattamentovanno dal parlare con un operatore sanitario o un terapista autorizzato all'adozione di misure da soli per limitare l'uso del porno.

Erbe, vitamine, minerali e integratori per la disfunzione erettile

Una grande varietà di erbe, vitamine, minerali e integratori è commercializzata come rimedi casalinghi e trattamenti per la disfunzione erettile. Molte di queste sostanze sono state utilizzate per secoli come trattamenti per migliorare le prestazioni sessuali o prevenire l'impotenza.

Come con molti altri rimedi casalinghi, le prove scientifiche alla base della maggior parte di questi prodotti sono miste. Alcuni potrebbero avere benefici per il trattamento della disfunzione erettile, mentre altri hanno poche o nessuna prova reale a sostegno delle affermazioni fatte su di loro.

Di seguito abbiamo elencato le erbe, le vitamine, i minerali e gli integratori più popolari per il trattamento della disfunzione erettile, insieme ai dati scientifici disponibili per ciascuna opzione di trattamento.

Ginseng Rosso

Ginseng rosso, oPanax ginseng, è una radice di pianta dell'Asia orientale comunemente usata come erba nella medicina popolare tradizionale. È anche ampiamente promosso online come alternativa naturale ai farmaci per la disfunzione erettile soggetti a prescrizione comesildenafil(il principio attivo inViagra).

fautori diginsengaffermano anche che può aumentare i livelli di energia, abbassare il colesterolo e ridurre lo stress - afferma che, per la maggior parte, non sono state oggetto di molte ricerche.

In un Recensione del 2008 pubblicato nel British Journal of Clinical Pharmacology, i ricercatori hanno esaminato sette studi di ginseng rossocome trattamento perdisfunzione erettile .

I ricercatori hanno scoperto che gli studi hanno fornito prove suggestive cheginseng rossopuò essere efficace nel trattamento della disfunzione erettile.

Tuttavia, hanno anche notato che la qualità metodologica degli studi - la misura in cui il loro design era in grado di prevenire i bias - era in media bassa.

Un altro studio del 2002 ha scoperto che il 60% degli uomini condisfunzione erettilechi ha usato?ginseng rossoper un periodo di 16 settimane hanno riferito che le loro erezioni sono migliorate.

Come per molte altre ricerche suginsengbenefici per la salute, la dimensione del campione per questo studio era piccola (solo 45 uomini in totale).

Vale anche la pena notare che una delle parti coinvolte in questo rapporto era il Korea Ginseng and Tobacco Research Institute.

In generale, le prove perginseng rossocome trattamento perdisfunzione erettileè limitato, sia in quantità che in qualità. Mentre il ginseng rosso potrebbe essere efficace nel migliorare i sintomi della disfunzione erettile, non c'è abbastanza alta qualità, imparzialeprove scientifiche permostra che tratta in modo conclusivodisfunzione erettile.

Yohimbe

Un altro integratore naturale, Yohimbe, è realizzato utilizzando la corteccia di Pausinystalia Yohimbe, un tipo di albero originario dell'Africa occidentale e centrale. È commercializzato come integratore naturale per aiutare la perdita di peso, promuovere la crescita muscolare, aumentare il testosterone e trattare la disfunzione erettile.

Come con molti altri trattamenti naturali per la disfunzione erettile ( alternative naturali al viagra ), le prove scientifiche a sostegno di molte delle affermazioni fatte su Yohimbe ed ED sono miste.

Nel uno studio del 2002 , i ricercatori hanno scoperto che la yohimbina, il principio attivo di Yohimbe, ha avuto un effetto positivo negli uomini con disfunzione erettile organica. Tuttavia, lo studio ha utilizzato un piccolo gruppo di test, con solo 18 uomini coinvolti, di cui nove hanno riferito di aver risposto alla yohimbina.

Un altro spesso citato studio del 1989 prodotto risultati simili. Degli uomini che hanno preso parte allo studio, il 14% ha riportato erezioni complete e sostenute, mentre il 20% ha riportato una risposta parziale alla terapia. Il sessantacinque per cento degli uomini che hanno preso parte allo studio non ha riportato alcun miglioramento.

In breve, le prove scientifiche utilizzate per supportare Yohimbe come trattamento per l'ED non sono particolarmente approfondite, né sono molto recenti. Tuttavia, mostra che alcuni uomini hanno avuto una risposta dal trattamento.

Ci sono anche alcuni problemi di sicurezza di cui dovresti essere a conoscenza se stai considerando Yohimbe come rimedio naturale per l'ED. Yohimbe è Associato a attacchi di cuore e convulsioni, ed è noto per aver causato problemi come tachicardia (frequenza cardiaca eccessivamente veloce) e ipertensione.

Ricerca negli integratori Yohimbe da un team della Harvard Medical School ha anche scoperto che una grande percentuale di prodotti Yohimbe era etichettata erroneamente, con alcuni prodotti contenenti solo il 23 percento e altri fino al 147 percento del loro contenuto dichiarato di yohimbina.

A causa di questi rischi, gli integratori di Yohimbe sono stati vietati in diversi paesi, tra cui l'Australia e tutti gli stati membri dell'Unione Europea. Il Autorità europea per la sicurezza alimentare ha anche messo in guardia contro l'uso di yohimbina da parte di persone con malattie cardiache, epatiche o renali o ipertensione.

Inoltre, la commercializzazione della yohimbina da banco come trattamento per la disfunzione erettile è illegale negli Stati Uniti senza l'approvazione della FDA.

Tutto sommato, le prove a favore dello Yohimbe come trattamento per l'ED sono miste, con gli studi vecchi e i risultati tutt'altro che conclusivi. Nel frattempo, i rischi per la salute derivanti dall'utilizzo di prodotti contenenti yohimbina significano che questo integratore non è raccomandato.

L-Arginina

L-argininaè un fenomeno naturaleamminoacidoche è prodottonei reni da un altro naturaleamminoacido,L-citrullina. È una delle numerose sostanze che contribuiscono alla produzione dimonossido di azoto, una molecola che aiuta a rilassarevasi sanguigninel tessuto muscolare liscio del pene e aiuta a ottenere un'erezione.

Piaceginseng rosso, L-argininaè comunemente commercializzato come alternativa naturale a farmaci comesildenafil(il principio attivo del Viagra). Studi diL-argininamostrano risultati contrastanti, con alcuni che indicano che potrebbe aiutare a trattare la disfunzione erettile e altri che lo trovano inefficace.

Ad esempio, a studio pubblicato in Andrologia nel 2013scoperto che gli uomini hanno datoL-argininacosì come l'adenosina monofosfato hanno mostrato miglioramenti significativi nell'Erection Hardness Score (EHS) rispetto a quelli dati unplacebo.

A Studio del 1999 pubblicato su BJU Internationalanche scoperto che gli uomini hanno datoL-argininaper sei settimane ha riportato un significativo miglioramento soggettivo infunzione sessuale.

Sebbene questi studi siano interessanti, vale la pena notare che nessuno dei due studi ha coinvolto un ampio gruppo di campioni. Lo studio del 2013 ha coinvolto un totale di 26 uomini, mentre lo studio del 1999 era solo leggermente più ampio, con un gruppo di 50 uomini che hanno ricevuto ilL-argininao unplacebo.

D'altra parte, uno studio del 1999 in Urologia Internationalis ha scoperto che l'uso quotidiano di tre 500 mg per via oraleL-argininaintegratori non era meglio diplacebocome trattamento di prima linea per l'impotenza di tipo misto.

Insomma, la giuria è ancora fuori L-argininacome trattamento perdisfunzione erettile . Mentre ci sono prove che può aiutare a gestire il tuopressione sanguigna, i dati scientifici per supportarlo come trattamento per la disfunzione erettile non sono sicuramente conclusivi.

come è morto l'occhio sinistro?

Rhodiola Rosea

La Rhodiola rosea è un'erba proveniente dalla Rhodiola, una pianta che cresce nell'estremo nord dell'Asia, dell'Europa e del Nord America. Conosciuta come radice artica, è promossa sui siti Web di salute naturale come trattamento per tutto, dallo stress alla depressione, al diabete e - hai indovinato - ED.

Mentre ci sono alcune prove a sostegno di alcuni degli altri benefici della rhodiola rosea, mancano le prove per supportarlo come trattamento per la disfunzione erettile.

Molti blog e siti Web che promuovono la rhodiola rosea come trattamento per la disfunzione erettile fanno riferimento a questo studio , che rileva una funzione sessuale sostanzialmente migliorata per gli uomini che hanno utilizzato la rhodiola rosea nel corso di tre mesi.

Tuttavia, questi dati sono tutt'altro che perfetti. In primo luogo, lo studio ha coinvolto solo 35 uomini, di cui solo 26 hanno riportato un miglioramento. In secondo luogo, ha osservato la disfunzione erettile e/o l'eiaculazione precoce senza specificare quale condizione è migliorata nel corso dello studio.

Infine, lo studio è stato condotto dalla Tomsk State University Press, una rivista che, al momento della pubblicazione dello studio, faceva parte di una remota università pubblica di ricerca siberiana in Unione Sovietica.

In breve, mentre potrebbero esserci benefici per la rhodiola rosea, non c'è certamente una grande quantità di prove moderne e di alta qualità per dimostrare che tratta la disfunzione erettile.

DHEA (deidroepiandrosterone)

Il deidroepiandrosterone, o DHEA, è un ormone steroideo endogeno prodotto dall'organismo. Uno degli ormoni steroidei più abbondanti, il DHEA è un ormone precursore che svolge un ruolo nella produzione di ormoni sessuali sia estrogeni che androgeni come il testosterone.

Il DHEA è ampiamente commercializzato come integratore, sia per i suoi presunti benefici sulle prestazioni atletiche che per i suoi presunti effetti sulla libido. È anche promosso come trattamento per la disfunzione erettile.

Mentre c'è alcune prove che il DHEA può aumentare i livelli di testosterone negli uomini di mezza età, le prove scientifiche a sostegno delle affermazioni che trattano la disfunzione erettile sono miste.

Alcuni studi, come questo del 2005 , mostrano che bassi livelli di DHEA e altri steroidi sessuali sono collegati a punteggi IIEF inferiori, una scala per la valutazione della disfunzione erettile. Tuttavia, questo studio non mostra che l'integrazione di DHEA sia direttamente collegata al miglioramento delle erezioni.

In un altro studio del 2001 pubblicato su Urological Research, i ricercatori hanno affermato che il DHEA può essere di beneficio per i pazienti con disfunzione erettile che soffrono di ipertensione. Tuttavia, hanno notato che la terapia con DHEA non ha avuto alcun impatto sui pazienti con disturbi neurologici o diabete mellito.

In breve, le prove per il DHEA come trattamento per l'ED sono miste. Mentre alcuni studi indicano un possibile miglioramento della qualità dell'erezione per gli uomini che usano DHEA e altri mostrano che può aumentare i livelli di testosterone negli uomini, i dati non sono in alcun modo conclusivi.

Pertanto, è meglio considerare il DHEA come un'opzione di trattamento per la disfunzione erettile. È anche importante notare che sebbene il DHEA sia venduto al banco, è classificato come sostanza vietata da WADA e molti altri organi di governo dello sport.

Agopuntura

Sebbene l'agopuntura non sia qualcosa che puoi fare da solo da casa, a volte viene promossa come un potenziale trattamento per la disfunzione erettile.

Come molti altri trattamenti tradizionali per la disfunzione erettile, le prove a sostegno dell'agopuntura sono miste e generalmente non molto affidabili.

A studio del 1999 pubblicato sull'International Journal of Imppotence Research ha rilevato che il 15% dei pazienti affetti da disfunzione erettile ha sperimentato un miglioramento della qualità delle proprie erezioni dopo aver subito quattro settimane di trattamento di agopuntura.

Questo studio ha coinvolto solo 16 persone, con i ricercatori che hanno concluso che non è stato possibile trarre conclusioni definitive dalla ricerca.

Altro studio , questa volta dal 2013, ha scoperto che gli uomini con DE come effetto collaterale dell'uso di antidepressivi hanno riportato miglioramenti significativi nel funzionamento sessuale dopo aver seguito un protocollo di agopuntura per 12 settimane.

Tuttavia, questo è un altro caso in cui la ricerca reale è scarsa e anche gli studi disponibili presentano alcuni inconvenienti e carenze.

Nel primo studio, il campione era di soli 16 pazienti e i ricercatori hanno anche notato che mentre l'agopuntura migliorava la qualità dell'erezione (e solo del 15%, in generale), non ci sono stati cambiamenti fisici in tutto ciò che contribuisce clinicamente alla disfunzione erettile.

Allo stesso modo, nel secondo studio, i ricercatori non hanno notato quanto piccola (o grande) fosse la loro dimensione del campione e i partecipanti sono stati osservati solo per 12 settimane.

Non stiamo dicendo che l'agopuntura non possa aiutare ad alleviare i sintomi della disfunzione erettile, ma stiamo dicendo che ci deve essere più ricerca prima di poter dire qualcosa in modo definitivo.

Erbaccia di capra arrapata (Epimedium)

Epimedium, o erba di capra cornea, è un altro noto integratore naturale commercializzato come trattamento per la disfunzione erettile.

Mentre ci sono alcune prove che l'erba di capra cornea possa inibire la PDE5 - un enzima che controlla il flusso sanguigno al pene - non ci sono prove scientifiche affidabili che dimostrino che causi miglioramenti reali nei sintomi della disfunzione erettile.

Abbiamo trattato questo argomento in modo molto più approfondito nella nostra guida a erbaccia di capra cornea e disfunzione erettile.

Succo di melograno

Il succo di melograno è spesso citato nei blog sulla salute naturale come un trattamento sano e naturale per la disfunzione erettile.

Mentre il succo di melograno ha una serie di benefici per la salute, principalmente legati al suo contenuto di vitamine e antiossidanti, le prove che trattino la disfunzione erettile sono estremamente limitate.

La maggior parte delle affermazioni fatte sul succo di melograno e l'ED risalgono a a studio del 2007 pubblicato sull'International Journal of Imppotence Research.

Lo studio, che ha riscontrato un piccolo miglioramento statisticamente insignificante nell'attività erettile (su 42 soggetti con disfunzione erettile da lieve a moderata, 25 hanno riportato miglioramenti dopo aver bevuto il succo), è stato finanziato da una società di succhi chiamata POM Wonderful, LLC. Dopo che ha iniziato a fare notizia, le affermazioni fatte sullo studio sono stati rapidamente smentiti .

Nonostante questo, il succo di melograno è ancora frequentemente citato nelle liste di prodotti naturali che possono migliorare l'erezione. Anche se un bicchiere al giorno certamente non ti farà del male, non ci sono prove affidabili a sostegno di alcuna affermazione che sia un'alternativa naturale al Viagra o un trattamento comprovato per la disfunzione erettile.

Rischi dei rimedi naturali

Anche se potresti essere tentato di vedere se un rimedio naturale funziona per la tua disfunzione erettile, anche se non sei del tutto sicuro che funzionerà, ci sono alcuni rischi generali per il trattamento fai-da-te per la disfunzione erettile che dovresti considerare.

ingrandimento del pene da banco

La preoccupazione più grande è che la disfunzione erettile può effettivamente essere un sintomo di problemi di salute più ampi, come malattie cardiovascolari o disturbi urologici. Senza ottenere un consiglio medico da un operatore sanitario, potresti perdere i segni di un problema più serio.

L'altro potenziale problema è che i rimedi erboristici non vengono esaminati dalla Food and Drug Administration (FDA). Ciò significa che gli effetti collaterali, i rischi e le interazioni non sono sempre stati accuratamente studiati in studi clinici, esaminati dalla FDA e documentati. Naturale non significa necessariamente sicuro, soprattutto se si hanno altre condizioni di salute o si assumono altri farmaci.

sildenafil in linea

fatti duro o ti rimborsiamo

negozio sildenafil inizia la consultazione

Insomma

Mentre alcuni cambiamenti incentrati sulla dieta e sullo stile di vita, come la perdita di peso e l'esercizio fisico, possono aiutare a trattare la disfunzione erettile, le prove di rimedi naturali popolari come la rhodiola rosea, il ginseng rosso, l'erba di capra cornea e il succo di melograno non sono convincenti.

Allo stesso modo, molti integratori commercializzati come trattamenti naturali per la disfunzione erettile sono supportati da dati che non sono sempre affidabili come può sembrare.

Quasi tutti i casi di disfunzione erettile sono curabili. Mentre potresti notare alcuni effetti dei rimedi casalinghi e degli integratori, l'approccio più efficace è discutere i tuoi sintomi con il tuo medico.

Se sei interessato ad agire per curare la tua disfunzione erettile, puoi programmare una consulenza online gratuita con un professionista sanitario autorizzato e certificato.

A seconda dei sintomi e dell'anamnesi, il medico può consigliare una delle diverse opzioni di trattamento, che vanno dalle modifiche alla dieta e alle abitudini ai farmaci per la disfunzione erettile prescritti come sildenafil (il principio attivo del Viagra), tadalafil (Cialis) o avanafil (Stendra ).

Puoi anche saperne di più sulla disfunzione erettile nelle nostre guide a cause comuni di disfunzione erettile e il trattamenti e farmaci più efficaci per la disfunzione erettile .

Questo articolo è solo a scopo informativo e non costituisce un consiglio medico. Le informazioni qui contenute non sostituiscono e non dovrebbero mai essere utilizzate per una consulenza medica professionale. Parla sempre con il tuo medico dei rischi e dei benefici di qualsiasi trattamento.