Ecco come si è svolta la morte di SPOILER nei fumetti di 'Walking Dead'

Heres How Spoilers Death Played Out Thewalking Deadcomics

ATTENZIONE: PRINCIPALI SPOILER TV 'WALKING DEAD' E FUMETTI AVANTI!

Mantenete viva la speranza, fan di 'Walking Dead' e già che ci siete, mantenete vivo anche Glenn nei vostri pensieri. C'è motivo di credere che il veterano della prima stagione di Steven Yeun non sia morto in 'Grazie', nonostante prove schiaccianti al contrario. Qui, Ti do un minuto per recuperare gli argomenti a favore della sua sopravvivenza .





Hai tutto questo? Fantastico, perché ora è il momento di renderti di nuovo triste! Se c'è una prova a sostegno del lato 'Glenn è morto' dell'argomento (a parte, sai, il fatto che forse gli hanno strappato l'intestino, ed era quantomeno circondato da un'assurda quantità di carne... mangiare mostri l'ultima volta che l'abbiamo visto), è che nei fumetti muore decisamente, senza ambiguità, in modo totalmente grossolano.

Se hai letto 'Walking Dead' #100 di Robert Kirkman e Charlie Adlard, allora sei già ben consapevole di cosa succede a Glenn. Se non hai letto il numero, beh, dovresti occupartene, ma porta un mucchio di fazzoletti, e forse anche un sacchetto di plastica nel caso ti ammali, perché è straziante e disgustoso in egual misura.



È anche molto diverso da quello che è successo a Glenn nello show, e per tirare indietro il sipario sul momento, è necessario parlare di cose che non sono accadute nella serie AMC – non ancora, almeno. Quindi, ancora una volta, una finale SPOILER avviso prima di iniziare con una versione in punti elenco di come tutto è andato giù...

  • Per cominciare, i Lupi non sono niente. Charlie Adlard / Image Comics

    Come in, non esistono nei fumetti. Non ci sono Lupi alle porte di Alessandria nel materiale originale. Ci sono invece altre forze di antagonismo, come gli Scavengers, che danno un bel po' di fastidio agli amici di Rick... ma niente in confronto ai Salvatori, un gruppo organizzato di sopravvissuti che dominano altre comunità, offrendo loro 'protezione' in cambio di forniture. Non è esattamente un accordo equo, dal momento che la principale minaccia che affronta queste comunità, al di fuori e forse anche più grande degli zombi, sono i Salvatori stessi.

  • Rick Grimes non ha bisogno di salvatori. Charlie Adlard / Image Comics

    Il Rick del fumetto è molto simile al Rick dello show televisivo, in quanto non digerisce facilmente i tori. Quando lui e i suoi abitanti di Alessandria entrano in contatto con una comunità chiamata Hilltop, promette di diventare i loro nuovi protettori, con un tasso di cambio molto più equo per i rifornimenti. Infatti, giura di porre fine ai Salvatori una volta per tutte. E perché non credergli? Lui è Rick Grimes. Un tipo ha morso la gola a un tizio una volta e un'altra volta ha ucciso un gruppo di cannibali. È intenso.



  • A proposito di quel piano... Charlie Adlard / Image Comics

    Non va come immaginava Rick. Sulla via del ritorno da Hilltop, lui e i suoi alleati incontrano alcuni Salvatori e l'incontro termina con tutti i nuovi nemici morti tranne uno. Poco dopo, i Salvatori e Alexandria vengono alle mani, risultando in una vittoria per l'equipaggio di Rick, anche se con almeno una grave perdita. No, non Glenn; ancora arrivando a questo, e non rovinando questa particolare sorpresa qui. Seriamente, vai a leggere i fumetti. Sono grandi.

  • Benvenuto a Pee Pants City. Charlie Adlard / Image Comics

    Dopo il combattimento, Rick parte per Hilltop con un gruppo dei suoi compagni: Carl, Michonne, Heath, Sophia (ancora viva nei libri!), una Maggie appena incinta e - eccoci qui - Glenn. Lungo la strada, tuttavia, subiscono un'imboscata dai Salvatori, incluso il loro leader: Negan, un maniaco sboccato con un sorriso allarmante e una mazza da baseball ancora più allarmante.

  • Incontra Lucilla. Charlie Adlard / Image Comics

    In vista di 'Walking Dead' #100, c'erano teaser su 'Lucille', qualcuno che molti fan pensavano sarebbe stato un nuovo grande cattivo. Non sapevano che Lucille era più un grande pipistrello che un grande cattivo. È il nome dell'arma preferita di Negan, una mazza da baseball avvolta nel filo spinato. Negan dice a Rick che ha un'ultima possibilità di accettare i Salvatori come i nuovi signori supremi di Alexandria, ma anche se Rick accetta, Negan ha ancora intenzione di usare Lucille per dare una lezione.

  • 'Eenie, meenie, miney, mo...' Charlie Adlard / Image Comics

    Negan guarda il gruppo di Rick e, per vari motivi, non può decidere chi uccidere. Così recita la filastrocca e la usa per guidare Lucille al bersaglio; è l'unico modo per essere onesti. Il pipistrello indica ognuno dei suddetti personaggi, prima di atterrare sul ragazzo che consegna la pizza preferito da tutti.

  • 'Per favore, no.' Charlie Adlard / Image Comics

    Quello che succede dopo è praticamente la cosa peggiore di sempre: Negan frantuma e fracassa il cervello di Glenn per pagine e pagine, in uno degli atti di violenza più estremi dell'intera serie. Glenn grida per chiedere aiuto, urlando per Maggie fino a quando non può più urlare. È orribile. Quando ha finito, Negan lascia il gruppo di Rick per occuparsi del corpo di Glenn e dice a Rick di prepararsi per un altro incontro tra una settimana.

    Non ci sono ritorsioni al momento, ma inutile dire che è solo l'inizio di un'aspra e sanguinosa rivalità tra Rick Grimes e i Negan's Saviors.

  • Quindi, come andrà a finire tutto questo nello show? Charlie Adlard / Image Comics

    È una domanda interessante su diversi livelli. Molte persone pensano che Glenn sia sopravvissuto a 'Grazie', e se è vero, forse è rimasto solo abbastanza a lungo da essere sgridato da Negan. Se Glenn fatto muori durante 'Grazie', allora qualcun altro sarà il destinatario di Lucille ad un certo punto in futuro; il momento è troppo iconico per non entrare nello show.

    Ecco la cosa, però: Glenn potrebbe farcela con entrambi i 'Grazie' e vivo l'incidente di Lucille. Parte dell'orrore della sua morte è il fatto che è totalmente, completamente casuale. Negan decide su Glenn solo grazie a 'eenie, meenie, miney, mo'. Cambia l'ordine di Glenn nella formazione e la mazza potrebbe essere atterrata, diciamo, su Heath. È stata puramente fortuna del sorteggio - o mancanza di ciò, suppongo.

    il sodio laureth solfato è cattivo?

    In altre parole, se Glenn è in giro per l'introduzione di Negan, la mazza potrebbe atterrare su qualcun altro. Lo spettacolo 'Walking Dead' ama poche cose più del riff sulle aspettative dei fumetti; La decapitazione di Hershel nello show apparteneva a Tyreese nei fumetti, per esempio.

    La morte di Glenn è l'occasione perfetta per un remix simile, ma affinché il momento abbia un impatto completo, Lucille ha bisogno di colpire qualcuno che amiamo, qualcuno che conosciamo da molto tempo, qualcuno con cui sentiamo di non poter vivere senza.

    Chissà come andrà a finire nello show, ma se dovessi fare una scommessa? Direi a tutti voi fan di Daryl Dixon di tenere a portata di mano la vostra attrezzatura antisommossa quando Negan arriva in città – o Pee Pants City, per così dire.