Primi segni di calvizie e come fermare la caduta dei capelli

Early Signs Balding

Revisionato dal punto di vista medico da Kristin Hall, FNP

Scritto dalla nostra redazione





Ultimo aggiornamento 6/3/2021

Come la maggior parte dei segni dell'invecchiamento, alopecia androgenetica , conosciuto anche come calvizie maschile , non avviene dall'oggi al domani. In effetti, per la maggior parte degli uomini, diventare calvi è un processo graduale.



Una delle chiavi per fermare la caduta dei capelli è conoscere i segni comuni della calvizie e agire il prima possibile. In poche parole, prima agisci per prevenire la caduta dei capelli, più capelli sarai in grado di salvare.

Sfortunatamente, identificare la caduta dei capelli non è sempre facile. Con molti miti sulla calvizie girando su internet, è facile confondere la normale caduta dei capelli (da follicoli piliferi non danneggiati, che ritorneranno durante il ciclo di crescita dei capelli ) per la calvizie maschile.

Per fortuna ce ne sono alcuni vero segni di calvizie maschile che è possibile utilizzare per identificare e affrontare la caduta dei capelli. Scopri i trattamenti contro la caduta dei capelli di Hims.



Quali sono i segni della calvizie?

Ci sono diversi segni che indicano che potresti iniziare a perdere i capelli (o che stai perdendo i capelli da un po' di tempo).

Dal diradamento dei capelli su tutta la testa a una stempiatura, la calvizie maschile si presenta in molte forme.

Riconoscere i segni della calvizie maschile è una parte importante del processo di trattamento o prevenzione.

Perché la calvizie maschile si verifica in più fasi , potrebbe essere possibile riconoscere i segni abbastanza presto da prevenire ulteriori danni all'attaccatura dei capelli.

Di seguito, abbiamo elencato tre segnali di avvertimento di cui dovresti essere a conoscenza, oltre a modi semplici ma efficaci per agire per prevenire il peggioramento della caduta dei capelli.

tieni i capelli in testa

Più capelli. Sì, c'è una pillola per questo.

Acquista Finasteride

CORRENTE ALTERNATA attaccati all'attaccatura dei capelli

Il primo segno più evidente di calvizie è un notevole cambiamento nell'attaccatura dei capelli che puoi vedere chiaramente.

La calvizie spesso inizia nell'attaccatura dei capelli, con l'attaccatura dei capelli piatta o leggermente retrocessa che in precedenza avevi trasformato in un'attaccatura dei capelli a forma di M più evidente.

Per la maggior parte delle persone, questo inizia intorno alle tempie e alla corona e spesso inizia con il diradamento dei capelli piuttosto che con la perdita totale dei capelli.

Se puoi confrontare due foto scattate a distanza di anni e vedere che l'attaccatura dei capelli si è ritirata, è un segno evidente che stai soffrendo di perdita di capelli.

Una cosa importante da tenere presente è che le condizioni di illuminazione possono influenzare l'aspetto dell'attaccatura dei capelli.

I capelli possono apparire più sottili in una luce intensa (la luce fluorescente è particolarmente dannosa per far sembrare i capelli sottili, anche quando è perfettamente normale).

Ciò rende importante confrontare le foto con condizioni di illuminazione simili, non una foto scattata con luce naturale e un'altra scattata con luce artificiale brillante.

Se sei davvero preoccupato per la caduta dei capelli, puoi fotografare l'attaccatura dei capelli o la parte superiore della testa ogni pochi mesi nelle stesse condizioni di illuminazione per vedere se l'attaccatura dei capelli si sta ritirando.

Nel corso di un anno o due, dovresti essere in grado di determinare se stai perdendo o meno i capelli intorno all'attaccatura dei capelli.

Le foto sono un ottimo modo per capire se stai perdendo i capelli o meno, in quanto ti permettono di dare un'occhiata a te stesso dal punto di vista di un'altra persona.

Se noti la caduta dei capelli, è importante agire il prima possibile per evitare che peggiori.

Ulteriori informazioni su a stempiatura.

Diradamento notevole dei tuoi capelli

Non tutte le persone diventano calve dall'attaccatura dei capelli. Alcuni uomini sperimentano quello che viene chiamato diradamento diffuso - un tipo di perdita di capelli che colpisce l'intero cuoio capelluto o aree specifiche come la parte superiore della testa - con conseguente calvizie che inizia dalla parte posteriore o superiore, piuttosto che dall'attaccatura dei capelli.

Proprio come un'attaccatura dei capelli che si ritira, il modo più semplice per individuare il diradamento diffuso è confrontare le foto di diversi periodi di tempo.

nicki minaj pillole e pozioni

Se noti che i tuoi capelli sembrano più sottili ora rispetto alle foto scattate diversi anni fa, c'è la possibilità che sia il risultato della calvizie maschile.

Dal momento che normalmente non scatti foto da dietro di te, il modo più semplice per confrontare il livello di spessore dei tuoi capelli nel tempo è scattare foto ogni due o tre mesi nello specchio del bagno.

Se noti che i capelli intorno alla tua corona si assottigliano ogni anno, vale la pena agire per prevenire ulteriori perdite.

Preoccupato per il diradamento dei capelli? Ecco i segni del diradamento dei capelli da cercare.

Perdita di capelli eccessiva dopo la doccia o la spazzolatura

È normale perdere i capelli quando si fa la doccia, si spazzola o si pettina.

In media, le persone perdono tra i 50 e i 100 capelli al giorno, il che significa che i 4-5 capelli che noti tra le mani dopo aver lavato i capelli non sono nulla di cui preoccuparsi.

Tuttavia, se inizi a notare una quantità eccessiva di capelli che cadono durante il giorno, c'è il rischio che possa essere il risultato della calvizie maschile.

Prima di farti prendere dal panico, è importante sapere che può verificarsi una perdita temporanea di capelli e che perdere molti capelli per un giorno o due non è necessariamente un motivo di allarme.

Le cause meno allarmanti ma comuni della caduta dei capelli vanno dalla febbre alta allo stress psicologico agli effetti collaterali dei farmaci.

Questo tipo di perdita di capelli di solito è temporaneo, il che significa che noterai un numero maggiore di peli nelle mani e sulla spazzola per un periodo compreso tra uno e sei mesi (di solito circa tre mesi, in media).

Potresti anche notare peli sciolti sul cuscino al mattino.

Se noti una grande quantità di perdita di capelli ogni giorno per molto tempo, dovresti consultare un medico.

Dopotutto, potrebbe non volerci tutto il tempo che penseresti per una modesta quantità di perdita quotidiana di capelli da una testa piena di capelli per trasformarsi in un'attaccatura dei capelli sfuggente o in una zona calva visibile sulla tua corona.

Che cosa Non cercare

I tre segni sopra sono buoni indicatori che dovresti pensare di agire per fermare la caduta dei capelli.

Tuttavia, ci sono anche 'segni' di calvizie comunemente ripetuti che non sono così affidabili per identificare la caduta dei capelli. Questi includono:

  • Un prurito del cuoio capelluto , che può avere una o più cause, come la forfora, ma che generalmente non indica la caduta dei capelli a lungo termine.

  • Capelli dall'aspetto sottile dopo aver nuotato o fatto la doccia, che è più spesso il risultato dei capelli che si raggruppano e rivelano il cuoio capelluto rispetto alla vera perdita di capelli. Per verificare con precisione la caduta dei capelli, è sempre meglio confrontare le foto dei tuoi capelli quando sono asciutti e non acconciati.

  • Il picco di una vedova, che è un tratto genetico dominante e può essere un indicatore di perdita di capelli o suscettibilità alla caduta dei capelli.

  • Alcuni peli sul cuscino o sulla saponetta, che sono completamente normali e non sono un indicatore affidabile che stai perdendo una quantità anormale di capelli.

  • Un 'bulbo' depigmentato sui capelli che cade naturalmente. Questo indica solo che i capelli erano nella fase telogen quando sono caduti e non significa che non ricresceranno normalmente.

  • Un nonno calvo da un certo lato della tua famiglia. Gli scienziati non sanno ancora esattamente come viene ereditata la calvizie maschile, e un padre o un nonno calvo non garantisce che anche tu diventerai calvo.

Più lettura: La masturbazione fa cadere i capelli? ? Realtà o finzione?

Come fermare la caduta dei capelli

Capire quali sono le cause della calvizie

Per trattare adeguatamente la calvizie, è importante capire innanzitutto perché si stanno perdendo i capelli.

Mentre la causa più comune di perdita di capelli è la calvizie maschile, ci sono altre potenziali condizioni da prendere in considerazione quando si considera il motivo per cui i capelli cadono. Alcuni di questi includono:

Condizioni mediche

  • Tiroide condizioni: gravi disturbi della tiroide come la malattia di Hashimoto possono causa la perdita di capelli. Tuttavia, se questa è la causa, probabilmente sperimenterai altri sintomi, come affaticamento o aumento di peso.

  • Malnutrizione . La malnutrizione grave, soprattutto nelle proteine, può risultato nei cambiamenti di capelli. Tuttavia, questa causa è improbabile senza un apporto estremamente basso di calorie e proteine.

  • Alopecia areata . Questa condizione provoca la caduta dei capelli in piccole chiazze in genere impercettibili. Alopecia areata si verifica quando il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi

  • Telogen effluvio. Questo è un tipo temporaneo di perdita di capelli spesso causata da molto eventi stressanti, ansiosi o traumatici, ospedalizzazione o anche alcuni effetti collaterali dei farmaci. Può essere confuso con la caduta permanente dei capelli, ma è reversibile.

  • tinea capitis . Questa condizione è un'infezione fungina sul cuoio capelluto che provoca piccole macchie squamose e pustole sul cuoio capelluto. La tinea capitis, se non trattata, può portare alla caduta dei capelli a causa di cicatrici permanenti.

Altre cause di perdita di capelli

​Scopri di più sul cause della calvizie.

Finasteride in linea

Fai crescere nuovi capelli o ti rimborsiamo

Acquista Finasteride Inizia la consultazione

Trova il trattamento per la caduta dei capelli che fa per te

Se hai notato la caduta dei capelli e vuoi fermarla, uno dei modi più efficaci è bloccare l'androgeno diidrotestosterone (DHT) - l'ormone che causa la caduta dei capelli - usando una combinazione di finasteride, minoxidil e un shampoo ispessente per capelli .

I trattamenti per la caduta dei capelli più efficaci, come l'inibitore della 5α-reduttasi finasteride , sono progettati per arrestare l'ulteriore caduta dei capelli. Ciò significa che prima inizi a prenderli, più capelli sarai in grado di preservare.

In alcuni casi, farmaci come finasteride e minoxidil può farti ricrescere alcuni dei tuoi capelli persi, anche se non c'è alcuna garanzia che ciò accada.

La nostra guida a DHT e caduta dei capelli spiega di più su come funzionano i trattamenti per la caduta dei capelli come la finasteride e sui potenziali effetti che puoi aspettarti dall'inizio del trattamento.

Se sei preoccupato se puoi o meno far ricrescere i capelli, un trapianto di capelli potrebbe essere l'opzione per te.

Puoi anche completare una consulenza online con i nostri operatori sanitari per saperne di più su cosa sta causando la tua caduta di capelli e come puoi incoraggiare la crescita dei capelli.

Imparare cosa aspettarsi quando si assume finasteride.

Questo articolo è solo a scopo informativo e non costituisce un consiglio medico. Le informazioni qui contenute non sostituiscono e non dovrebbero mai essere utilizzate per una consulenza medica professionale. Parla sempre con il tuo medico dei rischi e dei benefici di qualsiasi trattamento.

Ricevi aggiornamenti da lui

Suggerimenti degli addetti ai lavori, accesso anticipato e altro ancora.

Indirizzo emailVisualizza la nostra politica sulla privacy.