Il Beach Boy Carl Wilson muore di cancro

Beach Boy Carl Wilson Dies Cancer

L'estate infinita è finita per Carl Wilson. Un anno dopo aver annunciato di avere un cancro al cervello e ai polmoni, il co-fondatore dei Beach Boys è morto venerdì sera all'ospedale di Los Angeles per complicazioni dovute alla malattia. Aveva 51 anni.

La morte di Wilson arriva appena due mesi dopo la morte di sua madre Audree. Lascia sua moglie, Gina (la figlia del defunto Dean Martin) e due figli, Jonah, 28 anni, e Justyn, 26.



Carl Wilson era il più giovane dei tre fratelli Wilson che formarono la surf band degli anni Sessanta nel 1961 insieme al cugino Mike Love e all'amico d'infanzia Al Jardine. Successivamente furono raggiunti da Bruce Johnston e altri giocatori. Carl lascia il fratello maggiore, Brian, il principale cantautore del gruppo. Il fratello di mezzo, il batterista Dennis, annegò nel 1983.

Carl era conosciuto come quello stabile, stretto tra Brian, che soffriva di una malattia mentale ben documentata per gran parte della sua carriera, e il duro festaiolo Dennis. La voce di Carl è stata descritta come protagonista



su successi come 'Wouldn't It Be Nice' e 'Good Vibrations'.

Dopo i trattamenti di chemioterapia, Carl è andato in tournée con la band la scorsa estate, ma lo scorso autunno si è ritirato dalle apparizioni co-fatturate con i compagni degli anni Sessanta di Chicago. Il suo ritiro lasciò i Beach Boys senza Wilson nei loro ranghi: Brian aveva smesso di andare in tournée all'inizio degli anni ottanta, fa solo apparizioni sporadiche con la band e solo occasionalmente ha contribuito alle registrazioni. Il figlio di Al Jardine, Matthew, aveva preso il posto di Brian sul palco. David Marks, che era uno dei primi membri dei Beach Boys, ma se ne andò dopo i primi album, sostituì Carl.

Love e Johnston sono stati gli unici membri della band al tributo del SuperBowl's Pregame Show all'industria musicale californiana a gennaio.



I Beach Boys si aspettavano di registrare il loro prossimo album con Brian Wilson, anche se di recente ha annunciato i piani per un album solista, 'Imagination', che sarebbe uscito provvisoriamente su Giant Records questo aprile. Anche Brian ha lavorato con



le sue due figlie, già due terzi della Wilson-Phillips, attualmente registrano e si esibiscono come The Wilsons.

La famiglia di Carl Wilson ha chiesto che al posto dei fiori, le donazioni siano contrassegnate come 'In memoria di Carl Wilson' e inviate all'American Cancer Society:

    L.A. Unità 3255 Wilshire Blvd. Suite 701 Los Angeles, CA 90010

I funerali privati ​​si terranno questa settimana.