Acne sulla fronte: cause, tipi, trattamenti e prevenzione

Acne Forehead Causes

Kristin Hall, FNP Rivisto dal punto di vista medico daKristin Hall, FNP Scritto dalla nostra redazione Ultimo aggiornamento 27/12/2020

Affrontare l'acne può essere un'esperienza stressante e irritante, soprattutto quando si sviluppa in una posizione evidente e molto visibile come la fronte.

La tua fronte è un luogo comune per l'acne. Se sei incline all'acne, potresti notare di tutto, da piccoli punti bianchi e punti neri a brufoli grandi, rossi e infiammati che si sviluppano sopra o vicino alla fronte.





lip sync battle victoria giustizia contro gregg sulkin

Come l'acne che colpisce altre parti del corpo, l'acne sulla fronte è quasi sempre curabile, con una vasta gamma di prodotti da banco e farmaci da prescrizione disponibili per prevenire l'acne e aiutarti a mantenere la pelle pulita.

Di seguito, abbiamo spiegato perché si sviluppa l'acne sulla fronte e i diversi tipi di acne che potresti notare sulla fronte. Abbiamo anche trattato le opzioni di trattamento e prevenzione basate sulla scienza disponibili per l'acne che colpisce la fronte e altre parti del viso.



Quali sono le cause dell'acne sulla fronte?

L'acne che colpisce la fronte è causata dagli stessi fattori dell'acne che si sviluppa in altre parti del corpo.

Tutta l'acne, che si tratti di uno o due piccoli punti neri o di una grave insorgenza di acne cistica, si sviluppa a causa delle stesse cause alla radice: eccessiva secrezione di sebo e accumulo di cellule morte sulla superficie della pelle.

Il sebo è una sostanza simile all'olio prodotta e secreta dalle ghiandole sebacee, piccole ghiandole secernenti che sono collegate ai follicoli piliferi della pelle.



La tua pelle ha bisogno di sebo per rimanere sana. Il sebo aiuta a sigillare l'umidità nella pelle e prevenire la perdita di acqua. È anche un componente chiave della barriera protettiva della pelle, che protegge la pelle da danni e infezioni.

Le ghiandole sebacee rilasciano il sebo nel canale del capello, dove viaggia verso la superficie della pelle lungo il fusto del capello.

Quando le ghiandole sebacee secernono la giusta quantità di sebo, questo processo funziona senza intoppi per mantenere la pelle liscia e sana. Tuttavia, quando le ghiandole sebacee secernono troppo sebo, l'eccesso può rimanere bloccato all'interno del follicolo pilifero, causandone l'ostruzione.

I follicoli piliferi ostruiti dal sebo possono trasformarsi in lesioni dell'acne, con il tipo specifico di acne che varia in base alla gravità del blocco e alla presenza di batteri.

Sebbene le ghiandole sebacee possano essere trovate in tutto il corpo, sono più numerose sul viso, un motivo chiave per cui l'acne di solito colpisce aree come la fronte più di altre parti del corpo.

Mentre il sebo è un fattore importante nell'acne, sia sulla fronte che su altre parti del corpo, non è l'unica sostanza responsabile dell'ostruzione dei follicoli piliferi.

Per riparare i danni, il tuo corpo produce costantemente nuove cellule della pelle attraverso un processo chiamato turnover epidermico. Man mano che le vecchie cellule della pelle si deteriorano, vengono sostituite da quelle nuove e non danneggiate. Per la maggior parte delle persone, questo processo richiede dai 40 ai 56 giorni.

Mentre il tuo corpo sostituisce le sue vecchie cellule della pelle con quelle nuove, le vecchie cellule della pelle morte si accumulano sulla superficie della pelle. Nel tempo, queste cellule possono mescolarsi con l'eccesso di sebo prodotto dalle ghiandole sebacee e contribuire all'ostruzione dei follicoli piliferi e all'acne.

Diversi fattori biologici e ambientali giocano tutti un ruolo nella produzione di sebo del tuo corpo e nel processo di turnover epidermico. Questi includono:

  • La tua genetica. La ricerca suggerisce che la tendenza a sviluppare l'acne è in parte genetica, il che significa che puoi ereditarla dai tuoi genitori.

  • La tua produzione di ormoni androgeni. Gli ormoni sessuali maschili, o androgeni, svolgono un ruolo importante nella secrezione di sebo. In particolare, è noto che gli ormoni maschili testosterone e diidrotestosterone (DHT) aumentano la produzione di sebo.

    Il legame tra gli ormoni androgeni e la produzione di sebo è uno dei motivi per cui l'acne è così comune durante l'adolescenza.

  • Il tuo uso di determinati farmaci. Alcuni farmaci, come steroidi, anticonvulsivanti e litio, sono associati alla produzione di sebo e possono contribuire ad aumentare il rischio di sviluppare l'acne.

  • Il tuo uso di prodotti per la cura della pelle e dei capelli. Sebbene questi prodotti generalmente non influiscano sulla produzione di sebo della pelle, alcuni prodotti per la cura della pelle e dei capelli contengono oli naturali o artificiali che possono ostruire i follicoli piliferi e scatenare l'acne.

Alcune abitudini possono anche aumentare il rischio di sviluppare l'acne sulla fronte e in altre parti del corpo. Ad esempio, la ricerca mostra che il fumo di sigaretta e le attività che provocano un aumento dello stress sono entrambe associate a sfoghi acneici più gravi.

trattamento per l'acne

vuoi tenere sotto controllo l'acne? Ti abbiamo preso.

acquista set per l'acne inizia la consultazione

Tipi di acne sulla fronte

Contrariamente alla credenza popolare, non tutta l'acne è uguale. Dai comedoni all'acne nodulare, sulla fronte possono svilupparsi diversi tipi di acne:

quante volte ti masturbi?
  • Acne comedonale. Questa è una forma lieve e non infiammatoria di acne. L'acne comedonica può essere aperta o chiusa. Quando un comedone è chiuso, ha un colore bianco ed è noto come whitehead.

    Quando un comedone è aperto, l'ossigeno nell'aria può reagire con i detriti che ostruiscono il follicolo, facendolo assumere un colore scuro. Questi comedoni sono noti come punti neri.

  • Acne infiammatoria. Quando i batteri crescono all'interno di un comedone, può infiammarsi e irritarsi. L'acne infiammata è di colore rosso, sollevata dalla pelle e può essere dolorosa al tatto. I tipi comuni di acne infiammatoria includono papule e pustole.

  • Acne nodulare e cistica. Quando l'acne infiammata diventa molto grave, viene spesso definita acne nodulare o cistica. Questo tipo di acne può penetrare in profondità nella pelle e lasciare cicatrici permanenti.

Se sei incline all'acne, potresti notare diversi tipi di lesioni acneiche sulla fronte e altrove sul viso. È importante identificare il tipo di acne che hai per trattarla efficacemente e prevenirne la ricomparsa.

Come trattare l'acne sulla fronte

Sebbene l'acne sulla fronte possa essere fastidiosa, anche gli sfoghi più gravi sono generalmente curabili utilizzando una combinazione di buone abitudini per la cura della pelle, prodotti da banco e farmaci.

che cos'è il funk dei quartieri alti?

Prodotti da banco

Se l'acne sulla fronte è lieve (ad esempio, sviluppi solo punti bianchi, punti neri o piccole eruzioni di acne infiammatoria), potresti essere in grado di trattarla efficacemente utilizzando solo trattamenti da banco.

È disponibile una varietà di diversi prodotti da banco per curare l'acne, che vanno dai detergenti delicati ai retinoidi delicati. I comuni trattamenti per l'acne da banco includono:

  • Detergenti per il viso. I detergenti per il viso da banco, che aiutano a pulire la pelle e a lavare via il sebo in eccesso, possono spesso aiutare a controllare l'acne lieve che può svilupparsi sulla fronte e in altre parti del viso.

    Se sei incline all'acne, prova a lavare la fronte e altre parti del viso interessate con un detergente delicato una o due volte al giorno. Per ottenere i migliori risultati, scegli un detergente con una formula priva di sostanze chimiche aggressive e potenzialmente irritanti.

  • Perossido di benzoile. Il perossido di benzoile è un farmaco topico da banco che può eliminare i batteri che causano l'acne e ridurre i livelli di sebo. È disponibile da solo come crema o lozione o come ingrediente in innumerevoli prodotti per l'acne da banco.

    Come un detergente per il viso, il perossido di benzoile è facile da usare. La maggior parte dei prodotti è progettata per l'uso topico sulla pelle interessata da una a tre volte al giorno. Gli effetti collaterali sono generalmente lievi, con secchezza della pelle e desquamazione più comuni nei prodotti ad alta concentrazione.

  • Acido salicilico. L'acido salicilico è un beta-idrossiacido. Funziona sbloccando i follicoli piliferi che si sono intasati di sebo e cellule morte della pelle. Può anche ridurre il rossore e l'infiammazione che spesso colpiscono la pelle a tendenza acneica.

    È possibile acquistare l'acido salicilico come crema topica. È anche usato come ingrediente attivo in molti prodotti per l'acne da banco, come detergenti per il viso, detergenti, scrub per il corpo e altri prodotti.

  • acido azelaico. L'acido azelaico è un farmaco topico che elimina i batteri che causano l'acne e rimuove le eruzioni cutanee. È disponibile in numerosi prodotti da banco per il trattamento dell'acne e come gel topico in diversi punti di forza.

Farmaci da prescrizione

Diversi farmaci da prescrizione sono usati per trattare l'acne sulla fronte. A seconda del tipo e della gravità della tua acne, il tuo medico può prescrivere uno o più dei farmaci elencati di seguito:

  • tretinoina. La tretinoina è un retinoide topico. Funziona accelerando il processo di turnover epidermico, riducendo il numero di cellule morte della pelle che possono accumularsi sulla superficie della pelle e contribuire alla comparsa dell'acne.

    La tretinoina è uno dei numerosi ingredienti attivi in la nostra crema per l'acne personalizzata , che funziona per prevenire brufoli, punti neri e altri tipi di acne.

    Sebbene la tretinoina possa richiedere alcuni mesi per iniziare a lavorare, la ricerca mostra che è molto efficace nel trattamento dell'acne a lungo termine. Puoi trovare maggiori informazioni sull'efficacia, sui risultati e sugli effetti collaterali della tretinoina in la nostra guida Tretinoin 101 .

  • Clindamicina. La clindamicina è un antibiotico topico. Funziona rallentando o fermando completamente la crescita di alcuni tipi di batteri che possono crescere all'interno dei follicoli piliferi ostruiti e causare l'acne infiammata.

    Gli antibiotici come la clindamicina sono particolarmente efficaci contro l'acne infiammata e infetta. Come la tretinoina, la clindamicina è uno dei numerosi ingredienti attivi in la nostra crema per l'acne personalizzata .

  • Isotretinoina. L'isotretinoina è un retinoide orale. Funziona riducendo la produzione di sebo e controllando la crescita di alcuni tipi di batteri che possono contribuire a tipi di acne infiammati e dolorosi.

    L'isotretinoina è generalmente utilizzata per i casi gravi di acne. Sebbene sia efficace, può causare numerosi effetti collaterali, alcuni dei quali possono essere gravi. Per questo motivo, è importante rimanere in contatto regolare con il proprio dermatologo se ti viene prescritto questo farmaco.

Se hai una grave acne sulla fronte, è importante parlare con il tuo medico o fissare un appuntamento con un dermatologo. Usati come prescritto, i farmaci possono generalmente trattare anche l'acne più grave e ostinata sulla fronte e su altre parti del viso.

Suggerimenti e tecniche per prevenire l'acne sulla fronte

Anche se di solito non è possibile prevenire completamente l'acne, apportare alcune modifiche alle abitudini può aiutare a rendere meno frequenti gli sfoghi di acne sulla fronte e in altre parti del viso.

Prova i seguenti suggerimenti e tecniche per ridurre il rischio di sviluppare sfoghi di acne sulla fronte:

  • Cerca di non abusare dei prodotti per lo styling dei capelli. Molti gel per capelli, cere, pomate e altri prodotti per lo styling contengono molto olio. Sebbene ciò li renda perfetti per lo styling dei capelli, l'olio utilizzato in questi prodotti può causare l'acne vicino all'attaccatura dei capelli e alla fronte.

    Se acconciate i capelli, cercate di evitare di abusare dei vostri prodotti. Per ridurre il rischio di contrarre l'acne sulla fronte, prendi in considerazione il passaggio a un prodotto per lo styling non comedogenico. Questi contengono meno olio e hanno un minor rischio di intasare i follicoli piliferi sulla fronte.

  • Lava spesso i capelli, soprattutto se sono naturalmente grassi. Se hai i capelli grassi, assicurati di lavarli spesso per evitare che l'olio si accumuli. Cerca di portare i capelli lontano dalla fronte per evitare che l'olio si trasferisca dai capelli sulla pelle.

  • Fai attenzione con i vestiti che ti coprono la fronte. L'abbigliamento e le attrezzature sportive che coprono la fronte, come caschi da ciclismo, da calcio o da hockey, fasce antisudore e altri oggetti, possono causare un tipo di acne chiamata acne meccanica.

    Se indossi regolarmente indumenti o attrezzature sportive che coprono la fronte, assicurati di lavare la pelle non appena li togli. Puoi anche provare a posizionare un cuscinetto morbido tra la pelle e il casco per ridurre lo sfregamento, l'irritazione e il contatto diretto con il sudore.

  • Asciugare il sudore e fare la doccia subito dopo l'allenamento. Sudare eccessivamente, ad esempio durante un duro allenamento, può contribuire all'acne. Mentre ti alleni, assicurati di asciugare delicatamente o tamponare il sudore dalla fronte con un asciugamano pulito.

    Dopo aver finito di allenarti, è meglio fare una doccia il prima possibile. Questo aiuta a lavare via i batteri che causano l'acne e a prevenire l'accumulo di sudore sul viso.

  • Assicurati di non schiacciare o far scoppiare i brufoli sulla fronte. Anche se può essere allettante far scoppiare i brufoli da solo, farlo non è una buona idea. Quando fai scoppiare un brufolo, aumenti il ​​rischio di introdurre batteri nella pelle, che possono causare un'infezione.

    I brufoli possono anche aumentare il rischio di cicatrici da acne, alcune delle quali possono richiedere trattamenti costosi per la rimozione.

Insomma

Sebbene l'acne sulla fronte possa essere un fastidio, in genere è facile da trattare utilizzando prodotti da banco, farmaci da prescrizione o entrambi. Una volta che hai curato l'acne, tenerla lontana spesso può essere semplice come apportare alcune piccole modifiche alle tue abitudini.

Se hai l'acne sulla fronte lieve o occasionale, prendi in considerazione uno dei trattamenti da banco elencati sopra. Per l'acne più grave, è meglio parlare con il proprio medico circa l'utilizzo di un farmaco di prescrizione approvato dalla FDA.

bigctatwo

Questo articolo è solo a scopo informativo e non costituisce un consiglio medico. Le informazioni qui contenute non sostituiscono e non dovrebbero mai essere utilizzate per una consulenza medica professionale. Parla sempre con il tuo medico dei rischi e dei benefici di qualsiasi trattamento.